La situazione Covid al Santa Chiara: tutti negativi

  •  

E’ dura, ma almeno fino ad ora ce l’abbiamo fatta: nessuna positività al virus all’interno della RSA Santa Chiara.

Martedì 10 e mercoledì 11 Novembre sono stati eseguiti i tamponi veloci per il personale e gli ospiti della residenza. I tempi per avere il risultato del tampone rapido oscillano tra i quindici e i trenta minuti. Inoltre con l’aiuto dell’app “Casa in salute” i risultati vengono associati al codice a barre della tessera sanitaria personale ed inviati automaticamente alla Regione Toscana. La modalità è estremamente utile per fare uno screening generale e avere una risposta tempestiva in caso di positività. Ad oggi le batterie di tamponi effettuate su personale e ospiti della struttura sono risultati appunto tutti negativi, così come negativi sono risultati tutti i tamponi svolti intorno alla metà di Ottobre. Vista la situazione generale delle RSA a livello regionale e nazionale, per il Santa Chiara è un risultato indubbiamente positivo, ottenuto grazie anche all’accortezza e alla professionalità degli operatori tutti.

Si coglie per questo l’occasione di ringraziare il personale sanitario e assistenziale del Santa Chiara che ha gestito finora l’emergenza Covid con la massima prudenza, professionalità e attenzione salvaguardando, prima di tutto, la salute degli ospiti presenti nella struttura.

Ciò non vuol dire ovviamente che il peggio sia passato, anzi. Sono giornate particolarmente impegnative e la preoccupazione è ai massimi livelli, tuttavia i risultati attuali ci spronano a non abbassare il livello di guardia e a procedere con le medesime misure preventive messe in atto finora.

 

Azienda Santa Chiara